Dott.ssa Monica D'Urso

Dott.ssa Monica D'Urso

Psicologa Clinica ad orientamento psicoanalitico relazionale, Psicologa Perinatale, Consulente genitoriale psicopedagogica, Operatrice specializzata in tecniche di rilassamento, visualizzazione e meditazione danzata in gravidanza, Insegnante di massaggi infantili AIMI e operatrice del contatto bioenergetico dolce.

 

 

“Guarderemo dentro la vicenda che si svolgerà tra di noi, cercheremo in ogni momento di capire che cosa chiedi, perché lo chiedi così, la storia che ci sta dietro.” Sergio Erba

Questa citazione racchiude per me l’essenza del mio lavoro: essere “con la persona”, di qualunque età essa sia, rispettare la sua unicità e la sua storia, lavorare insieme, stabilire una relazione per  favorire le sue risorse personali e il suo benessere. Per comprendere la realtà di un essere umano è importante per me essere vicino, trovare il coraggio di entrare e esporsi insieme all’avventura dell’incontro terapeutico.

Talvolta eventi particolari nella vita, presente o passata, possono indurre a sentirsi incompresi, feriti, arrabbiati, tristi o incapaci, possono portare a sentirsi soli, ad incrinare rapporti. Sono sensazioni che si attraversano e che minano la propria serenità e il proprio equilibrio e per aiutarsi è necessario prendersi del tempo e uno spazio per riconquistare la fiducia in sé stessi, attivando nuove risorse e modalità comportamentali funzionali alla propria personale ricerca di felicità. Ogni percorso incomincia con un incontro che può essere l’inizio di un cammino insieme oppure uno spazio in cui fare chiarezza scegliendo poi di trovare in autonomia le proprie soluzioni.

Esercito la libera professione come Psicologa Clinica e Perinatale presso l’Associazione Granelli di Psicologia, associazione di cui sono membro del Consiglio Direttivo insieme ad alcune mie colleghe.

Mi occupo di sostegno e terapia psicologica per adulti, coppie e bambini, e, oltre a colloqui in studio,  offro un servizio di consulenza on line a distanza a fronte di specifiche richieste.  Oltre alle attività individuali organizzo gruppi di condivisione aperti alle donne e alle coppie su tematiche relative alla perinatalità e alla crescita dei propri figli.

Ho una formazione specifica nel campo della relazione e della promozione del benessere psicofisico, e offro supporto per affrontare periodi di stress psicofisico, crisi relazionali, disturbi emotivi e comportamentali. In particolare mi occupo di terapia psicologica relativa a disturbi di ansia e di panico, lutto e depressione, pensieri intrusivi, difficoltà di gestione emotiva, disregolazione umorale e disagi in ambito relazionale familiare, sociale e lavorativo.

Il sostegno psicologico rivolto alla coppia viene supportata anche da alcuni esercizi di bioenergetica ove necessario; sfiorando il campo energetico di chi si ha accanto, è possibile far passare la tenerezza e quel desiderio di amore che talvolta viene oscurato da incomprensioni e fatiche quotidiane. Il contatto e l’esperienza bioenergetica permette lo scioglimento dei blocchi corporei ed emozionali e all’energia, intrappolata nelle tensioni, di fluire più liberamente.

Nel percorso psicologico con i bambini invece tutto inizia dal gioco perché spesso esprimono simbolicamente le loro fatiche e solo attraverso le attività ludiche, un ascolto attento dei suoi bisogni e alla costruzione di una relazione empatica, il bambino potrà esprimere liberamente i suoi disagi e le sue preoccupazioni. Nel percorso proposto è essenziale che i genitori siano coinvolti sin da subito per poter aiutare il proprio figlio a ritrovare la sua serenità.

Svolgo attività di counseling genitoriale con l’obiettivo di rendere efficaci gli sforzi quotidiani dei genitori nella relazione educativa con i figli. Il supporto genitoriale è finalizzato alla costruzione di strategie e al potenziamento di risorse educative funzionali ed efficaci per  promuovere la crescita emotiva dei figli, gestire le emozioni e migliorare modalità relazionali e comunicative dell’intero nucleo familiare.

In occasione della mia tesi di laurea sperimentale ho approfondito il fenomeno del bullismo, organizzando progetti di prevenzione e di promozione del benessere presso alcune scuole secondarie di primo e secondo grado, e focus group su temi specifici come i bisogni emozionali in fase preadolescenziale e adolescenziale, aggressività giovanile, sessualità e dinamiche relazionali familiari e sociali. A Milano per alcuni anni sono stata volontaria in un centro di ascolto per adolescenti con difficoltà relazionali familiari e disagi estremi sociali.

Sono iscritta nel registro nazionale degli Psicologi Perinatali Nazionali e come psicologa perinatale mi occupo sia di fisiologia che di patologia, con un’attenzione dedicata nel periodo che comincia dal desiderio di concepimento sino ai primi anni di vita del bambino . Il mio supporto è rivolto alle donne e alla coppia alla ricerca di una gravidanza, in attesa e nel post parto. Durante la crescita mi occupo di consulenze sul  sonno del neonato e del bambino piccolo, di allattamento, di svezzamento, di disturbi di evacuazione (encopresi ed enuresi),  gestione emozionale (pianto,capricci,rabbia, tristezza), rapporto con fratelli/sorelle, e bisogni affettivi specifici durante alcune fasi delicate di crescita, come ad esempio inserimento nido/scuola o durante conflittualità genitoriale. L’obiettivo è aiutare il bambino e la famiglia a ritrovare un equilibrio fornendo strumenti individualizzati. Mi occupo di sostegno psicologico e accompagnamento nei percorsi di pma (procreazione medicalmente assistita) infertilità o difficoltà di concepimento  e di supporto psicologico nel lutto perinatale.

Sono inoltre operatrice in tecniche di visualizzazione, rilassamento e meditazione danzata in gravidanza e conduco alcuni corsi di accompagnamento alla nascita per permettere alle donne di raggiungere il proprio benessere psicofisico e migliorare la comunicazione emotiva con il proprio bambino a partire dal grembo, aiutando a gestire eventuali sensazioni spiacevoli, dolore durante il travaglio, e per mitigare eventuali paure e blocchi emotivi.

Dal 2017 sono insegnante di massaggio infantile AIMI e organizzo incontri per singoli o gruppi di genitori  con bimbi da 0 a 1 anno anche a domicilio. Il corso prevede l’insegnamento di una specifica sequenza che stimola e fortifica il sistema nervoso, circolatorio, respiratorio e gastrointestinale (alleviando il dolore delle coliche gassose), aiuta il bambino a scaricare le tensioni provocate da disagi o piccoli malesseri e si rivela un buon sostegno per riequilibrare il sonno. Tramite il contatto dolce favorisce e rafforza il legame con il proprio bambino.

Credo fortemente nella prevenzione del disagio infantile e per questo motivo mi occupo di formazione e psicoeducazione per  educatori e altre professioni nell’ambito della relazione di cura, anche presso nidi e materne, divulgando l’importanza della relazione familiare, della creazione di una base sicura e della modalità di comunicazione con il bambino per un suo sano sviluppo emotivo ed affettivo.

 

Contatti:

cellulare: 339-7001137

mail: dottoressadurso@gmail.com

per massaggi infantili AIMI: monica.durso@aimionline.it

 

 

Contattami

Sono interessato a:

11 + 13 =