Disgrafia: a cosa prestare attenzione?

“La disgrafia è

un disturbo specifico dell’apprendimento che si manifesta come difficoltà a riprodurre sia i segni alfabetici che quelli numerici. Essa riguarda quindi solo il gesto grafico e non le regole ortografiche  e sintattiche, benchè influisca negativamente anche su tali acquisizioni a causa della frequente difficoltà di rilettura e di autocorrezione.”

Se la grafia si presenta:

  • poco leggibile
  • molto lenta e stentata
  • al contrario precipitosa, con uno scarso controllo del gesto grafico, con confusione e disarmonia
  • disorganizzata nella forma e nell’uso degli spazi
  • se c’è un’eccessiva rigidità muscolare o dolore mentre si scrive…

…allora si può ipotizzare una scrittura disgrafica.

A COSA PRESTARE ATTENZIONE

La disgrafia non si manifesta solo attraverso caratteristiche grafiche rintracciabili nella pagina scritta, ma coinvolge spesso tutto il corpo dello scrivente da qui l’importanza di osservare il bambino mentre scrive.

POSIZIONE E PRENSIONE

Il bambino disgrafico scrive in modo irregolare, la mano scorre con fatica sul testo e spesso si nota un’impugnatura scorretta dello strumento grafico. La posizione del corpo risulta il più delle volteinappropriata:

  • gomito non appoggiato sul tavolo
  • busto troppo inclinato
  • polso rigido
  • mano non scrivente che non tiene fermo il foglio

ORIENTAMENTO NELLO SPAZIO GRAFICO

In genere si nota una difficoltà nel gestire e nell’orientarsi nello spazio grafico, si ha la sensazione che manchino dei punti di riferimento:

  • margini irregolari
  • spazi tra parole e righe irregolari
  • rigo troppo rigido o per nulla seguito con un procedere che sale e scende

PRESSIONE

Va intesa come lo spessore del segno lasciato sul foglio (quanto si calca) e appare non equilibrata. A volte troppo forte, altre troppo leggera o del tutto disuguale. Si tenga conto che la pressione rappresenta in primo luogo l’energia dello scrivente, che nel disgrafico risulta in ogni caso mal differenziata. Talvolta la pressione risulta davvero troppo alterata, in questi casi è bene interrogarsi rispetto alla possibile presenza di difficoltà o condizioni patologiche di altra natura.

DIREZIONE DEL GESTO GRAFICO

Si notano frequenti inversioni nella direzionalità del gesto, sia nell’esecuzione dei singoli grafemi che nella scrittura autonoma, che a volte procede da destra verso sinistra e/o dal basso verso l’alto.

PRODUZIONI E RIPRODUZIONE GRAFICHE

Spesso il bambino disgrafico presenta difficoltà nel riprodurre graficamente forme geometriche. Anche il livello di sviluppo del disegno potrebbe risultare inadeguato rispetto all’età: particolari scarsamente differenziati, copia o riproduzione di oggetti molto globale.

ESECUZIONE DI COPIE

La copia di parole o frasi, e soprattutto la copia dalla lavagna, risulta particolarmente scoraggiante per un bambino disgrafico che vedrà probabilmente il proprio prodotto caratterizzarsi di inversioni di gesto, errori, scarsa chiarezza. Durante la copia il bambino deve infatti portare avanti più compiti contemporaneamente:

  • distinguere la parola dallo sfondo
  • spostare lo sguardo dalla lavagna al foglio
  • riprodurre dei grafemi.

DIMENSIONI DEI GRAFEMI

Le dimensioni dei grafemi vengono in genere scarsamente rispettate:

  • lettere riprodotte o troppo piccole o troppo grandi
  • dimensione irregolare: da micro dimensioni a macrodimensione

RITMO GRAFICO

Spesso il ritmo della scrittura alterato influisce negativamente sulla fluidità del gesto. Si può dunque riscontrare:

  • velocità eccessiva o estrema lentezza
  • mano che esegue i movimenti a scatti
  • frequenti interruzioni
  • legature monotone.

Dott.ssa Irene Bellini

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: